Cittadinanza nella rete: Gregorio Gitti, nell’ottava lezione del Corso di formazione alla politica, ci parlerà della dei diritti in Internet

linea_rossa_740x1Corso di formazione alla politica

Gregorio Gitti: Dichiarazione dei diritti in Internet. Camera dei Deputati XVII Legislatura, Commissione per i diritti e i doveri in Internet

Milano, aula Lazzati del Centro Cardinale Schuster, via Sant’Antonio 5 dalle 9 alle 12

La partecipazione è aperta a tutti versando la quota associativa di 10 euro alla prima lezione seguita – La lezione terminerà un’ora prima per consentire a chi lo desidera di raggiungere Monza per la visita del Papa


Gregorio Gitti è nato a Brescia 51 anni fa, in una famiglia dalla storia propria del cattolicesimo sociale e democratico lombardo. Professore ordinario di Diritto civile all’Università di Milano, si è dedicato alla ricerca pubblicando numerosi studi negli ambiti del diritto dei contratti di impresa, della società, dei mercati finanziari e regolamentati, delle Autorità indipendenti.

Ha fondato e dirige l’Osservatorio del Diritto civile e commerciale ed è socio fondatore dello Studio Legale Pavesi Gitti Verzoni con sedi a Milano e Brescia. Ha partecipato al processo federatore dell’Ulivo, per il quale ha contribuito a scrivere le regole delle primarie del 2005. Successivamente è stato promotore del processo di costruzione del Partito Democratico. È componente della Commissione Finanze della Camera dei Deputati. (fonte: www.gregoriogitti.it)

Leggi il resto »

Permalink link a questo articolo: http://www.circolidossetti.it/cittadinanza-nella-rete-gregorio-gitti/

Citizens of nowhere. Leonardo Palmisano: Ghetto Italia. I braccianti stranieri tra caporalato e sfruttamento.

linea_rossa_740x1Corso di formazione alla politica

Ghetto Italia racconta, attraverso testimonianze dirette di braccianti agricoli di diversi paesi africani ed europei, la situazione del lavoro nei campi della Puglia, della Calabria, della Sicilia, della Campania, del Lazio, e infine in alcune zone della Lombardia (Franciacorta) e del Piemonte (astigiano e cuneese), per nulla immuni dallo sfruttamento più bieco e dallo schiavismo.

Il libro, oltre a farci incontrare il punto di vista dei muti, degli indifesi, degli esclusi da qualsiasi diritto di cittadinanza, analizza con cura le differenti forme di sfruttamento, diverse da regione a regione, la collusione con le imprese, fa con precisioni i conti in tasca ai caporali, e ci mostra una forma complessa dell’economia odierna basata sullo sfruttamento dei più deboli, capillarmente diffusa nel nostro paese, fatta di gabbie salariali, di gabbie fiscali, di interne gerarchie sociali, di consulenti del lavoro e di commercialisti, di agenzie per il lavoro, di professionisti senza scrupoli.

Leggi il resto »

Permalink link a questo articolo: http://www.circolidossetti.it/leonardo-palmisano-ghetto-italia-braccianti-stranieri-caporalato-sfruttamento/

Ecologia umana integrale. Marzio Marzorati: Alexander Langer, una buona politica per riparare il mondo.

linea_rossa_740x1Corso di formazione alla politica

Abbiamo già intercettato qui al circolo Dossetti la figura di Alexander Langer, il quale ha rappresentato indubbiamente un unicum nel non entusiasmante panorama politico italiano ed è stato contemporaneamente uno dei grandi maestri dell’ecologismo nostrano.

Definito “viaggiatore inquieto”, “portatore di speranza”; “troppo etico”, e pertanto schiacciato fino al gesto estremo dall’insostenibile peso dell’etica.…”

In lui era viva la propensione verso una sorta di policentrismo decisionale in politica, non strettamente legato alla forma partito/apparato, e a chi ad esso vi appartiene, ma ai luoghi di formazione delle scelte laddove essi venivano a determinarsi. Egli sembrava pertanto più vicino a quel paradigma di democrazia deliberativa, di tipo orizzontale e spesso di slancio spontaneo.

Leggi il resto »

Permalink link a questo articolo: http://www.circolidossetti.it/ecologia-umana-integrale-alexander-langer-marzio-marzorati/

Il lavoro emancipa? Ferruccio Capelli: l’idea di socialismo, di Axel Honneth

linea_rossa_740x1Corso di formazione alla politica

Questo incontro è dedicato al valore emancipativo del lavoro, ma indica come lettura un testo dedicato all’idea di socialismo, ciò che può generare qualche legittimo interrogativo.

Ma se si pensa che sino a ieri i partiti di sinistra (socialista e comunista) erano partiti del “lavoro” e in questo riponevano sia l’origine, sia la loro ideologia, è facile comprendere come i due termini siano strettamente collegati.

Dunque dal destino dell’uno, dipende il destino dell’altro, perché se il lavoro non ha più un carattere emancipativo non ha più senso un partito del lavoro.

Il pensiero di Axel Honneth pone in modo del tutto nuovo il tema del lavoro e il tema del socialismo (in quanto prospettiva politica dove la libertà non sia intesa individualisticamente ma come libertà sociale) e si presenta per questo particolarmente interessante per una riflessione che attiene a questioni politiche di fondo.

Leggi il resto »

Permalink link a questo articolo: http://www.circolidossetti.it/il-lavoro-emancipa-ferruccio-capelli-idea-socialismo-axel-honneth/

Como Sud: La Storia e le Storie. Frammenti di vita in città.

linea_rossa_740x1

newsVenerdì 3 febbraio 2017 alle ore 20,45 a COMO, presso l’Istituto Comprensivo di Rebbio (scuole elementari e medie) di v. Cuzzi, 6 verrà presentato il libro Como Sud: La Storia e le Storie. Frammenti di vita in città.


“Como Sud: La Storia e le Storie” è un’iniziativa proposta dal circolo di Legambiente “A. Vassallo” in collaborazione con l’assessorato alla Cultura del comune di Como, alla quale ha dato adesione un cospicuo numero di enti, associazioni, circoli attivi su quel territorio.

L’obiettivo prefigurato dagli organizzatori è quello di valorizzare, promuovere, conoscere, in una parola dare “dignità”, ad un ambito della Como Sud: La Storia e le Storie. Frammenti di vita in città.città e ai suoi cittadini residenti, scoprendo magari le possibilità di creare nuovi legami tra le persone e gli spazi urbani, poiché questi luoghi sono ricchi di storia e di storie da raccontare alla città intera ed anche ai numerosi turisti.

In questo evento il passato e il presente si “tengono insieme”, mentre la centralità è quella delle “Storie” rispetto alla “Storia”, nel senso che sono più rilevanti le prime, anche se queste sono in un certo senso anche il prodotto della seconda. Invitiamo i concittadini a partecipare a questa serata per visionare la nostra scelta dei “frammenti di vita in città”.

Il libro può essere sfogliato online (ed eventualmente scaricato gratuitamente) cliccando sopra la copertina.

Permalink link a questo articolo: http://www.circolidossetti.it/como-sud-storia-e-storie/

Il Diritto di Cittadinanza nei paesi dell’est europeo. Cristina Carpinelli, Massimo Congiu: l’Unione Europea e le minoranze etniche e nazionali

linea_rossa_740x1Corso di formazione alla politica

Quando parliamo di minoranze siamo abituati a pensare a qualcosa di lontano, tanto forte è il nostro essere calati in uno spazio culturale discretamente omologato.
Ci pare, in effetti, che proprio in questa supposta conoscenza, del tutto empirica, risieda la questione della definizione del concetto di minoranza: in quella area concettuale, cioè, in cui si fondono l’idea di confine, di limes, linea immaginaria di demarcazione tra un “di qua” e un “di là”, e l’idea della diversità possibile anche tra prossimi, tra un “noi” e un voi”.

Leggi il resto »

Permalink link a questo articolo: http://www.circolidossetti.it/il-diritto-di-cittadinanza-nei-paesi-dellest-europeo-cristina-carpinelli-massimo-congiu/

Il vento del cambiamento che soffia sulla democrazia sospesa.

linea_rossa_740x1

Con questo minisaggio, non programmato, ma acuto e puntualissimo, Luca Caputo inaugura una rubrica dedicata alla riflessione sulla fase politica che stiamo attraversando.

Ci proponiamo di far seguire a quella di Luca altre riflessioni, con il medesimo taglio e la stessa intenzione. E proprio queste righe vogliono essere, nei confronti di chi ci sta leggendo, una sollecitazione a contribuire al lavoro comune che così incomincia.

Non certamente un accavallarsi di opinioni just in time, ma un dialogo attento alle ragioni dell’altro e desideroso di chiarire le proprie. Sarebbero fuori luogo infatti i soliti “mi piace” e tutti gli altri effetti speciali che hanno contaminato il Web.

Testi dunque di lunghezza non biblica, ma altresì lontani dal twitt. In fondo per dar sfogo ai conclamati sentimenti dalla pancia ci sono già altre e troppe occasioni.

Ci proponiamo infatti di usare la rete là dove generalmente si usano le pagine di una rivista cartacea. Lo scopo – soprattutto in questa circostanza – non è di spingere e sospingere in una determinata direzione, ma di fare spazio alla comunicazione, all’ascolto e al discernimento.

Chi avesse già notato che discernimento è parola abituale nel lessico martiniano, non sarebbe lontano dal cogliere la nostra intenzione di fondo.

Buon lavoro collettivo dunque, e buon dialogo.

Leggi il resto »

Permalink link a questo articolo: http://www.circolidossetti.it/vento-del-cambiamento-soffia-sulla-democrazia-sospesa-luca-caputo/

Due anniversari

linea_rossa_740x1

Giovanni Bianchi

Il 15 dicembre scorso è caduto il ventesimo anniversario della morte di Giuseppe Dossetti, il grande maestro di vita e di fede a cui è intitolato il nostro Circolo.

Le celebrazioni sono state sobrie e discrete, come avrebbe richiesto lui stesso, ma è un dato di fatto che tuttora nella storia della politica e della Chiesa italiane Dossetti costituisce un ineliminabile segno di contraddizione con cui tutti debbono misurarsi indipendentemente dalle loro idee e dalle conclusioni che ne possono trarre.

Leggi il resto »

Permalink link a questo articolo: http://www.circolidossetti.it/due-anniversari/

Le radici economiche della disuguaglianza. Maurizio Franzini: disuguaglianze inaccettabili. L’immobilità economica in Italia.

linea_rossa_740x1

Corso di formazione alla politica

L’obiettivo che ci poniamo in questo terzo appuntamento del Corso di Formazione Politica dei Circoli Dossetti di Milano 2016-2017, Cittadinanza Oltre le Culture, è quello di affrontare il tema delle disuguaglianze sia in termini economici che sociali per capire che cosa sono, come si generano e come si analizzano al fine di impostare delle efficaci azioni di politica economica per attenuarle, renderle accettabili, cercando di intervenire sempre di più sul fronte della efficienza produttiva (ex ante) attraverso delle leve che incidono su variabili quali: mobilità intergenerazionale e intragenerazionale, disuguaglianze correnti, giustizia sociale, redditi (da lavoro), mercati, opportunità , asimmetrie informative, ecc., e sempre meno sul versante dell’efficienza distributiva (ex post) attraverso il solito meccanismo delle tasse e dei trasferimenti sempre più difficile da gestire in quanto influenzato dal fenomeno del free riding: evasione fiscale, elusione, ecc.

Leggi il resto »

Permalink link a questo articolo: http://www.circolidossetti.it/le-radici-economiche-della-disuguaglianza-maurizio-franzini/

La lezione di Gregorio Gitti sulla Cittadinanza della Rete, in programma per sabato 26 novembre 2016, è spostata al 25 marzo 2017

linea_rossa_740x1

Corso di formazione alla politica

La lezione sulla Cittadinanza della Rete, prevista per il 26 novembre prossimo, è stata rinviata: il nostro autore Gregorio Gitti sarà infatti impegnato nei lavori del Parlamento sulla legge finanziaria.

La nuova data prevista per questa lezione è il 25 marzo 2017.

Permalink link a questo articolo: http://www.circolidossetti.it/la-lezione-gregorio-gitti-sulla-cittadinanza-della-rete-programma-sabato-26-novembre-2016-spostata-al-25-marzo-2017/

Post precedenti «