Attraversare le paure sociali. Miguel BENASAYAG, Francesco COMELLI: funzionare o esistere?
Coordina Paolo MASCIOCCHI.

Attraversare le paure sociali è la tematica dell’ultima lezione del nostro Corso di Formazione alla Politica 2020-21. Con un approccio interdisciplinare abbiamo seguito Miguel Benasayag, in un dialogo off-line con Francesco Comelli, coordinato da Paolo Masciocchi, sul rapporto tra complessità, tecnica e psiche. La visione del famoso filosofo e psicanalista franco-argentino incontra, tramite un’intervista preregistrata, gli approfondimenti sul rapporto tra cultura e cura della psiche dello psicanalista milanese. Base teorica della lezione sono il libro omonimo di Benasayag “Funzionare o esistere?” (Vita e Pensiero) e il recente lavoro di Comelli “Il cuore segreto” (Telesma editore).

Clicca sui file audio sottostanti per ascoltare le registrazioni della lezione

per scaricarli clicca sui tre pallini a destra del lettore audio (nei browser che lo consentono)
oppure vai ai link in fondo alla pagina

Luca Caputo presenta la lezione – 4:42
Paolo Masciocchi introduce Miguel Benasayag e Francesco Comelli – 5:17
Paolo Masciocchi intervista Miguel Benasayag (prima parte) – 16:00
Intervento di Francesco Comelli preceduto e seguito da osservazioni di Paolo Masciocchi – 11:23
Paolo Masciocchi intervista Miguel Benasayag (seconda parte) – 16:51
Intervento di Francesco Comelli preceduto e seguito da osservazioni di Paolo Masciocchi – 19:58
Paolo Masciocchi intervista Miguel Benasayag (terza parte) – 15:47
Intervento di Francesco Comelli preceduto e seguito da osservazioni di Paolo Masciocchi – 22:43
Domande dei partecipanti alla lezione – 8:56
Risposte di Francesco Comelli – 7:31
Domande dei partecipanti alla lezione – 5:24
Risposte di Francesco Comelli – 8:18
Domande dei partecipanti alla lezione – 5:16
Risposte di Francesco Comelli e chiusura della lezione – 7:21
Miguel Benasayag intervistato da Paolo Masciocchi: “Attraversare le paure sociali” – intervista integrale

Miguel Benasayag è filosofo e psicanalista di fama mondiale. Originario dell’Argentina – dove ha conosciuto le persecuzioni della dittatura -, è naturalizzato francese. A Parigi si occupa di problemi dell’infanzia e dell’adolescenza, e al contempo conduce studi interdisciplinari sul rapporto tra complessità, tecnica e psiche. Ha pubblicato svariate opere, tradotte in Italia, tra le quali “L’epoca delle passioni tristi” e “Funzionare o esistere?”

Francesco Comelli è psichiatra e docente di etnopsicopatologia all’Università di Urbino. Ha indagato il rapporto tra la cultura e la cura della psiche, riferendo una parte degli studi agli apporti nella psicanalisi di Wilfred Bion. Ha fondato l’Associazione Basti-menti, con l’obbiettivo di accompagnare i percorsi terapeutici tradizionali alla condivisione culturale e delle competenze. Ha di recente pubblicato “Il cuore segreto”.

File audio da scaricare (clicca sul link)

1 – Luca Caputo presenta la lezione – 4:42
2 – Paolo Masciocchi introduce Miguel Benasayag e Francesco Comelli – 5:17
3 – Paolo Masciocchi intervista Miguel Benasayag (prima parte) – 16:00
4 – Intervento di Francesco Comelli preceduto e seguito da osservazioni di Paolo Masciocchi – 11:23
5 – Paolo Masciocchi intervista Miguel Benasayag (seconda parte) – 16:51
6 – Intervento di Francesco Comelli preceduto e seguito da osservazioni di Paolo Masciocchi – 19:58
7 – Paolo Masciocchi intervista Miguel Benasayag (terza parte) – 15:47
8 – Intervento di Francesco Comelli preceduto e seguito da osservazioni di Paolo Masciocchi – 22:43
9 – Domande dei partecipanti alla lezione – 8:56
10 – Risposte di Francesco Comelli – 7:31
11 – Domande dei partecipanti alla lezione – 5:24
12 – Risposte di Francesco Comelli – 8:18
13 – Domande dei partecipanti alla lezione – 5:16
14 – Risposte di Francesco Comelli e chiusura della lezione – 7:21

Permalink link a questo articolo: http://www.circolidossetti.it/attraversare-le-paure-sociali-miguel-benasayag-francesco-comelli-funzionare-o-esistere/

1 commento

    • Francesco Bizzotto il 1 Giugno 2021 alle 09:51

    Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.