Buona Pasqua

E’ volata e s’è persa in cielo
la pietra del coperchio.

I cieli sono nuovi
perché sono nuovi gli occhi.

E’ iniziata l’età nuziale.
Già scelgono i profumi sottoterra le viole di città.
Sotto le pietre del deserto
prova la margherita il suo colore…
Non rumori. Un grisou di passerotti.

Diventa chi si perde.

Giovanni Bianchi
da “La cosa umana” nel testo “Nel Frattempo” 2005

 

Permalink link a questo articolo: http://www.circolidossetti.it/buona-pasqua/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.