Giovanni Bianchi. Tutto ciò che è solido si dissolve nell’aria.

linea_rossa_740x1

Tutto ciò che è solido si dissolve nell'ariaNon è un remake, ma soltanto una ripresa. Questi poemetti si distendono nei decenni a partire dalla metà degli anni Settanta. Sono squarci di panorama storico che riflettono fondamentalmente un disorientamento e un percorso interiore. Senza tuttavia alcun sentiero interrotto.

Non cessa la ricerca di una bussola introvabile all’interno di un vivere continuamente a raffiche. Chi scrive non sceglie mai comunque di sedere sul ciglio della strada per compitare i propri versi. Scrive in cammino, non raramente correndo. C’è dunque un modo di essere on the road che è tutto europeo, italiano, sestese…

Il naufragio della memoria non comporta tuttavia il naufragio del senso e della sua ricerca.

Tutto ciò che è solido si dissolve nell'aria

linea_rossa_740x1

Leggi l’eBook online cliccando sull’icona di sinistra (attendi qualche secondo per il caricamento) oppure scarica gratuitamente l’eBook “Tutto ciò che è solido si dissolve nell’aria” di Giovanni Bianchi nel formato che preferisci cliccando sulle icone sottostanti.

pdf-sfogliabilepdfepubkindle

email

Permanent link to this article: http://www.circolidossetti.it/giovanni-bianchi-cio-solido-si-dissolve-nellaria/

Lascia un commento

Your email address will not be published.