La Resistenza reinterpretata.
Giovanni Bianchi.

La resistenza reinterpretata
clicca sul libro per sfogliarlo online
(attendi qualche secondo per il suo caricamento)

Quale nazione per gli italiani postmoderni.

A settant’anni dal 25 Aprile non si tratta di contrapporre un campo ideologico all’altro, ma di prendere le mosse dalla quotidianità e dai suoi luoghi. Cessando di considerare la vita quotidiana sotto la dittatura una semplice cassa di risonanza dell’azione strategica e militare. Anzi spigolando non poche occasioni nelle quali la vita quotidiana – in fabbrica, nelle campagne, nei quartieri delle città, nelle parrocchie – è in grado di sollecitare l’azione di un popolo intero: i partigiani senza fucile come quelli armati.

E’ in questa prospettiva che i personaggi minori cessano di essere minori e che la tanto bistrattata “zona grigia” presenta, insieme alle incertezze e alle ambiguità, le ragioni degli eroismi minuti e le speranze di una ricostruzione democratica da realizzare insieme.

pdfepubkindle

scarica gratuitamente l’eBook “La Resistenza reinterpretata” di Giovanni Bianchi nel formato che preferisci cliccando sulle icone qui sopra

email

Permalink link a questo articolo: http://www.circolidossetti.it/giovanni-bianchi-la-resistenza-reinterpretata/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.