Lorenzo Gaiani presenta: Luciano Gallino. Se tre milioni vi sembran pochi. Sui modi per combattere la disoccupazione.

1. La nostra è l’ epoca degli intellettuali organici, anche se i diretti interessati non sembrano rendersene conto. Intellettuale organico, beninteso, nella versione più volgare dell’ espressione gramsciana, nel senso di una ripetizione pedissequa di una linea talmente accettata con varie sfumature di conformismo da avere assunto il nome di “pensiero unico”. Il fenomeno è …

Continue reading

Permanent link to this article: http://www.circolidossetti.it/lorenzo-gaiani-presenta-luciano-gallino-se-tre-milioni-vi-sembran-sui-modi-combattere-la-disoccupazione/

Giuseppe Trotta presenta: Giuseppe Dossetti. Funzioni e ordinamento dello Stato moderno.

Premessa – Manca ancora una edizione critica di questo testo fondamentale[2]. Cosa  intendo per ricostruzione critica? Le letture, le discussioni, i filoni culturali che stanno alle spalle di questo intervento straordinario. I resoconti della reazioni che avvennero subito dopo la lettura sono emblematici: creò sconcerto, polemica. Questa ricostruzione filologica è preliminare. Io non sono in grado, …

Continue reading

Permanent link to this article: http://www.circolidossetti.it/giuseppe-trotta-presenta-giuseppe-dossetti-funzioni-ordinamento-dello-stato-moderno/

Sandro Carbone presenta: Edoardo Benvenuto. Fede e ragione.

Di fronte all’affermazione ripresa da Heidegger che : “Un segno noi siamo che nulla indica”; di fronte a certo pensiero dell’epistemologia scientifica contemporanea che annulla la capacità del pensiero di comprendere il reale assumendo il punto di vista dell’osservatore quale elemento costitutivo ed intrinseco della realtà, giungendo ad entificare non l’oggetto da conoscere (l’essere nella …

Continue reading

Permanent link to this article: http://www.circolidossetti.it/sandro-carbone-presenta-edoardo-benvenuto-fede-ragione/

Progresso e catastrofe

Un passaggio “Progresso e Catastrofe” sono due parole che ho scelto per connotare l’epoca ed il passaggio d’epoca, per sapere dove ci si trova e ciò che è necessario guardare. Un’epoca si definisce sempre per differenze: se uno è chiuso in un ambiente ritiene che quello sia tutto il mondo, ma non sa dove finisce, …

Continue reading

Permanent link to this article: http://www.circolidossetti.it/progresso-e-catastrofe/

Politica e virtù

Il problema del rapporto tra politica e virtù è un argomento classico, non ancora risolto nella pratica: difficilmente questi termini riescono a coniugarsi con simpatia, anzi stanno in tensione. Già non è del tutto facile essere virtuosi, su questo possiamo anche riflettere, ma è particolarmente difficile essere virtuosi in politica. È difficile essere virtuosi in …

Continue reading

Permanent link to this article: http://www.circolidossetti.it/politica-e-virtu/

La fede oggi

Varia è la grammatica del “credere”. Credere, infatti, può significare “essere convinti di qualcosa secondo la formula abituale ” non c’è dubbio”; oppure “avere una propria opinione” nella forma “io credo che…”. Ma “io credo” può anche significare “avere fede in qualcuno” nel senso di concedere fiducia, di prendere per vero qualcosa in base alle …

Continue reading

Permanent link to this article: http://www.circolidossetti.it/la-fede-oggi/

Ricordo di Mario Cuminetti

La mia amicizia con Mario era antica, grande per me la perdita. Di questo taccio e mi si conceda il pudore. Svolgerò, allora, solo alcune riflessioni su quel che Mario Cuminetti è stato pubblicamente: in breve parlerò della sua opera. Conobbi Cuminetti prete: un prete della generazione conciliare e per formazione, mentalità, cultura, conciliare prima …

Continue reading

Permanent link to this article: http://www.circolidossetti.it/ricordo-di-mario-cuminetti/

Salvatore Natoli presenta: Giovanna Procacci. Governare la povertà. La società liberale e la nascita della questione sociale.

E’ un libro importante, bello, utile. Direi che, per un riferimento ai contesti culturali rispetto al tema che affronta, questo libro abbia dei risultati non minori di quelli che Foucoult ha raggiunto, con la differenza che qui c’è un modello di riferimento che è appunto Foucoult stesso. E questo sin dall’esordio del libro, cioè quando …

Continue reading

Permanent link to this article: http://www.circolidossetti.it/salvatore-natoli-presenta-giovanna-procacci-governare-la-poverta-la-societa-liberale-la-nascita-della-questione-sociale/

Roberto Diodato presenta: Salvatore Natoli. Progresso e catastrofe. Dinamiche della modernità.

La presentazione segue uno schema molto semplice. Si divide in due parti: nella prima espongo il contenuto del libro, servendomi di ampie citazioni, nella seconda, molto più breve, problematizzo alcuni passaggi e pongo alcune domande, a Natoli e a noi tutti, in modo da stimolare subito la sua reazione e aprire il dibattito. Certamente Progresso e …

Continue reading

Permanent link to this article: http://www.circolidossetti.it/roberto-diodato-presenta-salvatore-natoli-progresso-catastrofe-dinamiche-della-modernita/

Giuseppe Trotta presenta: Mario Tronti. La politica al tramonto.

Premessa – Dico subito che è difficile presentare un’opera come questa, non solo per la complessità dei temi che tratta, ma per lo stile stesso del pensiero. Mi è capitato altre volte di dire che ci sono dei libri che si leggono e dei libri che si ascoltano. Questo è un libro che si ascolta. E …

Continue reading

Permanent link to this article: http://www.circolidossetti.it/giuseppe-trotta-presenta-mario-tronti-la-politica-al-tramonto/