Archivio Tag: Marica Mereghetti

Cittadini di un mondo globale: solidarietà col diverso. Elena Pulcini: la cura del mondo, paura e responsabilità in età globale

Marica Mereghetti, Elena Pulcini, Giovanni Bianchi

Elena Pulcini ci obbliga a confrontarci progressivamente con la filosofia politica, con l’antropologia, con la sociologia, con la psicanalisi, con l’etica, con i loro dispositivi epistemologici, con le loro interpretazioni dell’uomo, della società e del mondo a partire dal discrimine del passaggio dall’età classica alla modernità sino all’attuale epoca della globalizzazione. Si tratta di una …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.circolidossetti.it/elena-pulcini-la-cura-del-mondo-paura-e-responsabilita-in-eta-globale/

Giulio Albanese. Ma io che c’entro? Il bene comune in tempo di crisi.

Giulio Albanese. Ma io che c'entro? Il bene comune in tempi di crisi.

L’anno della misericordia, dovremmo ricordarlo anche noi, ha avuto inizio con l’apertura della porta santa a Bangui, capitale della Repubblica Centrafricana: la scelta del papa di partire di nuovo da una periferia esistenziale e politica del mondo ha una valenza che evidentemente non è solo simbolica. Ricentra per i credenti uno dei punti focali di …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.circolidossetti.it/giulio-albanese-centro-bene-comune-tempo-crisi/

Johnny Dotti. Buono e giusto, il welfare che costruiremo insieme.

Johnny Dotti. Buono e giusto, il welfare che costruiremo insieme.

Come reimpostare il senso della nostra democrazia all’interno di quella grande declinazione del politico e del sociale che è, è stato e ci auguriamo possa continuare ad essere, il welfare. Se è vero che la crisi che stiamo vivendo non è solo economica, ma anche sociale, antropologica ed etica e – in Italia – anche …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.circolidossetti.it/johnny-dotti-buono-e-giusto-il-welfare-che-costruiremo-insieme/

Gian Enrico Rusconi. Cosa resta dell’Occidente.

Essenza dell’Occidente, la sostanza stessa delle nostre democrazie, della nostra politica, della nostra scienza, è la razionalità: la sua capacità di definire e ridefinire – attraverso il confronto e il dialogo – valori che possono essere universalmente condivisi attraverso le strutture della democrazia occidentale. Ma è ancora vero che questa razionalità, la sua pretesa universalità, i …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.circolidossetti.it/corso-2012-2013-gian-enrico-rusconi/

Miguel Gotor. Il memoriale della Repubblica.

Questo libro non è una storia, o meglio non è la semplice narrazione del destino di un testo, non è neppure uno tra i tanti libri della sterminata bibliografia sul caso Moro. Gotor opera una scelta più complessa, interpreta il proprio mestiere di storico attraverso un’ermeneutica degli avvenimenti che fanno la storia del memoriale Moro, …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.circolidossetti.it/miguel-gotor-il-memoriale-della-repubblica/

Salvatore Natoli. Il buon uso del mondo. Agire nell’età del rischio.

“La buona politica è data dalla coesistenza equilibrata di queste quattro preposizioni: politica della città, nella città, sulla città, per la città”: la politica, secondo la tradizione occidentale che Natoli ripercorre a volo d’uccello, è quella pratica che permette agli uomini di cooperare insieme in vista del bene di tutti. Essa è – come Hobbes …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.circolidossetti.it/salvatore-natoli-il-buon-uso-del-mondo-agire-nelleta-del-rischio/

Roberto Cornelli. Paura e ordine nella modernità.

Il testo di Cornelli cerca incessantemente una base teorica al discorso sulla paura – e nello specifico sulla paura del crimine – e l’ordine nel mondo moderno. Smascherando nella paura la sua struttura di dispositivo, il suo spessore individuale e collettivo di emozione strutturante, e il suo essere luogo di emergenza della crisi del mondo …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.circolidossetti.it/roberto-cornelli-paura-ordine-nella-modernita/

Lea Melandri. Le passioni del corpo. La vicenda dei sessi tra origine e storia.

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.circolidossetti.it/lea-melandri-le-passioni-del-corpo-la-vicenda-dei-sessi-origine-storia/

Maria Cristina Bombelli. La passione e la fatica.

“In Italia non c’è consapevolezza di quanto grave sia la situazione sul fronte delle donne. Vi invito a consultare il sito del Word  Economic Forum che, in base alle ultime rilevazioni pone l’Italia al 47° posto su 59 paesi. Quando ne ho discusso con il mio capo (il direttore generale che in Bocconi mi aveva …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.circolidossetti.it/maria-cristina-bombelli-la-passione-la-fatica/

Marco Revelli. La politica perduta.

La riflessione di Revelli assolve il compito di mettere a fuoco il dissolversi del destino della politica così come essa è stata intesa per tutto il corso della modernità: il naufragio cui assistiamo è quello del “suo sempre più incerto collocarsi sull’asse del “bene” e del “male”, incapace di giustificare con la positività dei fini …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.circolidossetti.it/marco-revelli-la-politica-perduta/

Post precedenti «