Tag: Poesia

È così stupido vivere di carta. Carlo Penati presenta l’opera poetica di Giovanni Bianchi.

Locandina-E'-cosi'-stupido-vivere-di-carta

Milano, 21 ottobre 2018 ore 10.30 – Sala Consiliare di Palazzo Marino, piazza della Scala, 2.

Permalink link a questo articolo: http://www.circolidossetti.it/e-cosi-stupido-vivere-di-carta-carlo-penati-presenta-lopera-poetica-di-giovanni-bianchi/

Tutto ciò che è solido si dissolve nell’aria.
Giovanni Bianchi.

Tutto ciò che è solido si dissolve nell'aria

clicca sul libro per sfogliarlo online(attendi qualche secondo per il suo caricamento) Non è un remake, ma soltanto una ripresa. Questi poemetti si distendono nei decenni a partire dalla metà degli anni Settanta. Sono squarci di panorama storico che riflettono fondamentalmente un disorientamento e un percorso interiore. Senza tuttavia alcun sentiero interrotto. Non cessa la …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: http://www.circolidossetti.it/giovanni-bianchi-cio-solido-si-dissolve-nellaria/

Lentius.
Giovanni Bianchi.

Lentius

clicca sul libro per sfogliarlo online(attendi qualche secondo per il suo caricamento) I versi si fa prima a leggerli che a presentarli. Hanno la rapidità degli appunti, e una profondità che solo al rigo breve pare concessa. I versi scavano e non alludono. Così accade sia quando assumono un andamento succintamente sinfonico come quando, quasi …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: http://www.circolidossetti.it/giovanni-bianchi-lentius/

Le metacronache dimenticate.
Giovanni Bianchi.

Libro Le metacronache dimenticate, di Giovanni Bianchi

clicca sul libro per sfogliarlo online(attendi qualche secondo per il suo caricamento) Se la teologia sgangherata incontra le sociologie ne nasce, o può, una sorta di antropologia pensosa del Buondio, che si nasconde, quasi la vita somigliasse a una caccia al tesoro organizzata per il liceo o l’oratorio. Così – inseguendo i versi e Quel …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: http://www.circolidossetti.it/metacronache-dimenticate-giovanni-bianchi/

Metacronache. (Poemetto)
Giovanni Bianchi.

Metacronache (poemetto). Giovanni Bianchi.

clicca sul libro per sfogliarlo online(attendi qualche secondo per il suo caricamento) Da sempre la poesia è manifestazione sorprendente e da sempre incontenibile. Si perde nei secoli, errabonda, e riemerge negli spazi più improbabili.  Nulla le è impedito: negli stili, nei metri, nei toni e neppure nelle condizioni. Soprattutto in uno Strapaese come l’Italia che …

Continua a leggere

Permalink link a questo articolo: http://www.circolidossetti.it/metacronache/